New York: La città che non dorme mai

/New York: La città che non dorme mai

The city that never sleeps” è il ritornello di una celebre canzone che più si adatta a New York. E’ la città per eccellenza, soprannominata “The Big Apple”, perla globale di inconfondibile bellezza.

Manhattan

New York si estende dalla baia del fiume Hudson, in parte sulla terraferma ed in parte su isole nella Baia di New York. Mostra ai suoi visitatori le mille sfaccettature che possiede: divisa in cinque distretti Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island nasconde tesori inestimabili.

La variabilità climatica è una costante. Una particolarità è che New York è toccata da diverse correnti sia tropicali che polari. Proprio questo dettaglio rende ancora più affascinante la metropoli sia in estate sia in inverno grazie alle suggestive immagini di grattacieli e parchi innevati soprattutto nel periodo Natalizio.

Le caratteristiche della cucina newyorkese, invece, sono fondamentalmente due: varia ed interculturale, ma sicuramente spiccano i piatti a base di carne e pesce ed i dolci tipici: la famosa Cheesecake e la Pumpikin Cake di origini Portoghesi. Nella cucina newyorkese non può inoltre mancare il vino, proveniente principalmente dalle migliaia di vigne diffuse a New York ed in tutti gli Stati Uniti.

Immergendosi nella frenetica atmosfera di questa città si possono quindi scoprire tradizioni e gastronomia ed ultimi, ma non per importanza, le sue attrazioni come il meraviglioso e contrastante cuore verde della città “Central Park”, il famoso ponte di Brooklyn e il particolare tour in battello per visitare la celebre Statua della Libertà senza dimenticare di fare un salto sull’ Empire State Building luogo ideale per innamorarsi degli spettacolari paesaggi della Grande Mela!

2018-10-05T17:04:34+00:00

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!