Australia: consigli per un viaggio straordinario

/Australia: consigli per un viaggio straordinario

Il viaggio in Australia è sicuramente uno tra i più sognati da tutti e quello che necessita di più informazioni e consigli prima della partenza.

Abbiamo scelto quindi di darvi alcune tips praticche che vi aiuteranno ad avvicinarvi a questo paese meraviglioso e magari invogliarvi a prenotare un volo per scoprire ancora di più.

  • DOCUMENTI NECESSARI: Prima di partire per l’Australia è necessario verificare di avere tutti i documenti in ordine: Passaporto: nel caso lo abbiate già ricordatevi di verificarne la validità. Visto: per entrare in paese bisogna richiedere il visto, che vi arriverà, una volta compilato, direttamente via mail. Potete cercare tutte le informazioni riguardo al visto qui (https://www.australia.com/it-it/planning/visa-information.html) Patente Internazionale: Se pensate di affittare la macchina per qualche tratto on the road dovrete farne richiesta presso la motorizzazione civile. (ricordatevi che in Australia la guida è a destra!)
  • ATTENZIONE ALLE DISTANZE: Quando progettate il vostro viaggio state molto attenti, non sempre se sulla cartina due posti sembrano vicini lo sono realmente. L’Australia è un paese davvero enorme, calcolate bene gli spostamenti e se vale la pena percorrere quei km in macchina, o se affidarsi a un volo interno.

cartina distanze australia

  • CLIMA E STAGIONI: il continente australiano si trova nell’emisfero Sud quindi, rispetto alle nostre, le stagioni sono invertite. Se scegliete di partire tra maggio e ottobre il centro e il nord del paese sono mete perfette passando tra Ayers Rock e barriera corallina. Mentre tra novembre e aprile è consigliato dirigersi verso la costa Sud.
  • SICURITY AIRPORT: Fate molta attenzione a ciò che portate nel vostro bagaglio. Verrà ispezionato in modo molto scrupoloso e non solo nel caso in cui trasportiate cibo. Frutta e verdura devono essere mangiate o buttate in appositi bidoni, nel caso non vengano rispettate queste regole le multe possono essere davvero alte.
  • MA CHE ORE SONO?: essendo un paese molto grande vi sono diversi fusi orari tra una zona e un’altra, alcuni stati hanno scelto di non passare dall’ora legale a quella solare. Quando vi spostate state ben attenti all’orario locale, potreste ritrovarvi con un volo già partito senza sapere il perché.
  • COSA METTO IN VALIGIA?: se avete optato per un viaggio più lungo e itinerante con spostamenti anche lunghi…praticamente di tutto! Nello stesso periodo potrete trovare temperature davvero differenti e spesso grandi sbalzi termici tra giorno e notte.

valigia piena

  • ABITUDINI DI VITA: la gente del posto cena molto presto, verso le 19.00 quindi, se pensate di andare al ristorante senza aver prenotato, un occhio all’orologio! Potrete tranquillamente continuare i vostri giri per ammirare le città dopo cena senza rischiare di rimanere a bocca asciutta.
  • FAUNA LOCALE:la leggenda che narra che gli animali più pericolosi del mondo vivano qui è assolutamente vera. Tra ragni, meduse, squali e coccodrilli non si sa dove stare davvero tranquilli. Cercate di rispettare i segnali che vietano la balneazione, non toccate nessun animale e non mettete le mani (o i piedi) in posti poco sicuri. Prestando un po’ di attenzione non succederà nulla.

jellyfish danger

  • PROTEZIONE SOLARE SEMPRE: sarà che si è proprio sotto il buco nell’ozono ma è davvero facile scottarsi, mettete sempre una protezione solare fattore 30 e un cappello anche quando girate per le città e i parchi naturali, anche se le temperature non sono altissime, nelle belle giornate il sole non scherza.
  • COSA MANGIARE? in Australia si può mangiare davvero di tutto perché racchiude un’infinità di culture, quindi il cibo etnico di qualunque genere è all’ordine del giorno. Le cose più particolari e tipiche che non dovete assolutamente farvi scappare sono: – Vegemite: gli australiani ne vanno pazzi ma agli stranieri difficilmente piace, ma dovete provarla. È una crema salata che si spalma sul pane, come la nutella o il burro di arachidi, fatta di estratto di lievito. – Pavlova: questo dolce è già più comune e conosciuto anche da noi, dolce australiano per eccellenza è una nuvola di meringa con panna e frutta fresca – Meat Pie: un tortino tipico, frequente pranzo veloce a lavoro, fatto di pasta sfoglia ripiena di carne tritata e qualsiasi altra cosa, formaggio, cipolle, funghi…a ognuno la sua ricetta. – Lamingtons: una torta spugnosa ripiena di marmellata al centro ricoperta di cioccolato e latte di cocco, questi dolci si trovano in qualsiasi bakery del paese.

vegemite on bread

Vi abbiamo fatto venire un po’ voglia di partire o vi abbiamo spaventato?

Queste sono solo piccole pillole di quello che bisogna sapere di un paese così ricco e variegato come l’Australia. Siamo a vostra disposizione per creare il tour che più si addice alle vostre necessità e, ovviamente, ad aiutarvi a gestire tutta la parte burocratica

2018-09-19T15:58:52+00:00

Iscriviti alla Newsletter

You have Successfully Subscribed!