Dieci curiosità sull’Australia

Dieci curiosità sull’Australia

Dieci curiosità sull’Australia

1. L’Australia ha una specifica festività riconosciuta per una corsa di cavalli: la Melbourne Cup.

2. Nel 1838, in Australia è stato dichiarato illegale fare il bagno in spiagge pubbliche durante il giorno. La legge è stata applicata fino al 1902.

3. L’Australia è la madre della Grande barriera corallina, la barriera corallina più lunga del mondo, che si estende per oltre 2.012,5 km.

4. Si dice che un tipico australiano, nell’arco della sua vita, può prevedere di consumare 10 tonnellate di verdura, 8 tonnellate di frutta, mezza tonnellata di formaggio, 165.000 uova, 92 pecore, 17 bovini da carne e 406 pagnotte di pane.

5. Nel 1954, un uomo di nome Bob Hawke è entrato nel Guinness dei primati per aver ingurgitato quasi un litro e mezzo di birra (2,5 pinte inglesi) in soli 11 secondi. Nel 1983, lo stesso Bob Hawke è diventato primo ministro d’Australia.

6. Nel 1967, il primo ministro Harold Holt andò a nuotare a Cheviot Beach e nessuno lo rivide più. L’evento è ricordato come “il bagno che non ebbe bisogno di asciugamano” (e potrebbe aver fatto prendere in considerazione ai legislatori – anche solo per un secondo – la possibilità di ripristinare la vecchia legge contro il nuoto nelle spiagge).

7. Nonostante le miniere australiane producano circa il 15% del PIL del Paese, solo lo 0,02% del territorio australiano è occupata dalle miniere (in realtà, è molto maggiore il territorio australiano occupato dai pub).

8. L’Australia ha più di 150 milioni di pecore – un numero circa 7,5 volte superiore alla sua popolazione umana.

9. La popolazione dell’Australia è così poco densa che mentre in altri paesi di solito si calcola quante persone vivono in un chilometro quadrato, in Australia si calcola di quanti chilometri quadrati dispone una persona.

10. In Australia non importa dove ci si trovi: non si è mai a più di 1.000 km di distanza da una spiaggia.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
 
Con l'invio dei miei dati personali, consento che gli stessi vengano trattati per i fini riportati alla pagina Privacy Policy