Cascate del Niagara: dall’America al Canada in un tuffo!

Cascate del Niagara: dall’America al Canada in un tuffo!

Le Cascate del Niagara offrono a coloro, che visitate le grandi metropoli desiderano concedersi una giornata di svago immersi nei lunghi sentieri a ridossi dei corsi d’acqua, la possibilità di ammirare la natura più selvaggia e il suo aspetto più impetuoso e straripante. Sono suddivise in tre parti differenti e sono perfetta per escursionisti, ciclisti ed anche appassionati di Bird Watching. Vi sono:

Horseshoe Falls o cascate a ferro di cavallo (per la forma ad u), situate nel territorio canadese, American Falls (le cascate americane), sono situate più in basso rispetto alle prime e sono, da come dice il nome, situate nel territorio USA, Bridal Veil Falls (cascate a velo nuziale) si trovano subito dopo le cascate americane e la loro vastità fa si che siano presenti sia sul territorio canadese che su quello americano.

Sono diversi i modi per visitare le Cascate, i più famosi sono sicuramente il Maid of the Mist, un tour in battello che rende possibile avvicinarsi alle cascate per ammirare la loro impetuosità da vicino… talmente tanto che direttamente sull’imbarcazione vengono forniti proprio degli impermeabili! Questo tour si estende dalle American Falls fino al bacino di Horseshoe Falls e può essere fatto sia dal versante americano che da quello canadese qui le imbarcazioni sono le Hornblower (il tour dal lato canadese fa il giro inverso). 

Il Rainbow Bridge, chiamato così per gli spettacolari arcobaleni che si possono scorgere nelle giornate di nebbia, è il famosissimo ponte che unisce i versanti canadesi e americani. Passare per questo ponte in auto, a piedi o pedalando in bicicletta è un altro modo ideale per ammirare le Cascate; uno spettacolo da non perdere assolutamente sono le cascate di notte, al buio quando la zona viene completamente illuminata creando un’atmosfera molto suggestiva ed alcune sere, da maggio fino a novembre, è possibile partecipare allo show dei fuochi artificiali notturni sulle cascate.

Il Journey Behind the Falls letteralmente “il viaggio dietro la cascata” è un percorso nel quale dopo essere scesi con un ascensore per più di 40 metri, si ha la possibilità individuale di attraversare una serie di gallerie e tunnel che conducono dietro ad un enorme ‘muro’ d’ acqua dietro le Horseshoe Falls per avere una diversa prospettiva dell’acqua che scende impetuosa lungo queste cascate!

Ultima ma non per importanza la Skylon Tower, una delle attrazioni più famose e visitate delle cascate. La torre, alta circa 230 metri, è imperdibile dal momento in cui si sale: un ascensore completamente in vetro sale fino alla cima dalla quale, gustandosi un tipico brunch americano nel ristorante rotante (il giro viene completato ogni ora!), si ha una vista panoramica sulle Cascate e, nelle giornate più limpide, anche sul Lago di Erie, il Lago Buffalo, il Lago Ontario e perfino di Toronto e i suoi grattacieli!

Questo sito non utilizza cookie di profilazione propri. Sono invece utilizzati cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK
 
Con l'invio dei miei dati personali, consento che gli stessi vengano trattati per i fini riportati alla pagina Privacy Policy